Arpe aperte.Musica senza confini

arpe aperte

Un progetto, un invito a vivere la musica come occasione d’incontro. I suoni, così come le persone, sanno vibrare ed organizzarsi attraverso relazioni armoniche forti e deboli, capaci di movimenti, silenzi e nascite musicali. Musiche che in-sorgono dall’esplorazione sonora, dalla complessità delle voci, che si assumono la responsabilità di una nuova dimensione, ovvero moltitudine sonora, fantastica, possibile, a-venire, in grado di confondere e abbandonare i confini d’origine. Voci, strumenti cantano e suonano esperienze personali. Il concerto desidera essere una proposta di ascolto, di condivisione, di ricerca: uno spazio musicale aperto al sentire. In gioco punti di vista, punti d’ascolto sui paesaggi sonori fra le geografie musicali del mondo. Una possibilità di risonanza, rivolta a tutti, una serata musicale occasione per ascoltare e ascoltarsi insieme.